Biografia

Ettore Visentin

Ettore Visentin è nato a Padova, dove vive e dove fin da giovanissimo ha scelto di dedicarsi esclusivamente a questa meravigliosa arte che è per lui la fotografia.
Per più di trent’anni ha lavorato come tecnico fotografico, in particolare come correttore e video colour analizer presso uno dei laboratori più prestigiosi del settore.
Nei primi anni 80 ha poi iniziato a collaborare con riviste locali e nazionali e con alcune aziende operanti nell’ambito della moda e del design.
Da due decenni ormai, si impegna con grande energia nella formazione di giovani fotografi tenendo corsi e workshop, in particolare sulla composizione, sulla luce e sul ritratto e di recente anche sulla fotografia digitale.
Partecipa, attraverso mostre e proiezioni, alle attività di alcuni gruppi fotografici di Padova e della provincia. Recentemente alcune sue immagini sono state pubblicate da prestigiosi siti online tra i quali Vogue e Repubblica.it, contestualmente a concorsi dove ha ottenuto risultati brillanti. Da segnalare la conquista della Medaglia d’oro alla Coppa del Mondo FIAP (Federation International de l’Art Photographique) per club 2012.

“Un fotografo sensibile al colore e attento ai ritmi delle composizioni”, lo ha definito in occasione di una sua mostra Maria Beatrice Rigobello Autizi, “capace di esplorare tutti i generi della fotografia e di sperimentare sempre nuovi linguaggi compositivi.”

A tal proposito, convinto della forza espressiva delle immagini, Visentin afferma che un fotoreportage altro non è che un articolo scritto con la fotografia. “In poche immagini colui che guarda deve capire una situazione o un luogo in tutta la sua realtà. Per questo, prima di scattare, è necessario sentirsi a pieno parte di questa interezza, del contesto che si desidera riprendere.”

Commenti (0)

› Nessun commento ancora.